2024.02 Emmi Pikler – L’attenzione nelle cure: un’evidenza

 «Se viene sempre trattato come una persona che sente, osserva, registra e capisce o capirà se gli viene data la possibilità: ciò si esprime con la parola e con la dolcezza dei gesti che testimonia la consapevolezza che il bambino è sensibile a tutto ciò che gli accade e non può essere manipolato in funzione di ciò che è conveniente per l’adulto». (Falk. J., Du soin et du relationnel entre professionnel et enfant, 2017, Ed.érès)

Portare, cambiare, nutrire,… prodigare delle cure ai bambini sembrano delle attività semplici, ma in realtà sono momenti di cura molto importanti che servono da base sia per la sicurezza psichica, sia fisica del bambino.

Durante la giornata formativa sarà presentata la teoria dell’attaccamento, come pure lo sviluppo del bambino secondo H. Wallon.  Si approfondirà la nozione di cura, si rifletterà sulle diverse dimensioni ad essa legate come ad esempio l’organizzazione dello spazio, il materiale a disposizione e la gestualità appropriata durante il momento del pasto e il momento del cambio. Si rifletterà sul ruolo della persona di riferimento in quanto base della sicurezza affettiva.

Vi sarà un momento di esperienza pratica in cui sperimentare i gesti delle cure

  • Individuare le diverse dimensioni delle cure
  • Identificare gli aspetti di una cura premurosa
  • Descrivere il ruolo dell’adulto nei momenti di cura
  • Esercitare l’osservazione
  • Eseguire i gesti delle cure premurose

Momenti frontali, contributi teorici, osservazione e analisi di video, pratica delle cure e scambio tra i partecipanti

Verrà data priorità a Direttori/Responsabili e personale educativo, anche in formazione, dei nidi dell’infanzia

Per poter partecipare a questa formazione è condizione indispensabile aver partecipato in precedenza al corso formativo Emmi Pikler – Introduzione all’approccio Pikler

Massimo 20 partecipanti

  • Esercitazioni pratiche con una bambola permetteranno di sperimentare i gesti delle cure e verificarne l’apprendimento pratico
  • Progettare l’organizzazione di un momento di cura con gli strumenti, le attrezzature e gli arredi necessari per praticare cure premurose e “sicure” sarà proposto attraverso lavori di gruppo

Al termine della formazione verrà rilasciato un Attestato nel caso in cui il partecipante abbia frequentato almeno all’80% del complessivo delle ore. Nel caso in cui la presenza fosse inferiore, verrà rilasciata una Dichiarazione

Presso la sede ATAN

Sabato 24 febbraio 2024 dalle 9.00 alle 16.00

Totale 6 ore di formazione

09 febbraio 2024

Soci ATAN: 140 CHF

Non soci: 175 CHF

Caroline Hildenbrand-Doerig, psicologa specializzata in psicoterapia per bambini e adolescenti, supervisore d’équipe nelle scuole dell’infanzia e nidi d’infanzia, formatrice per adulti, autrice di alcune pubblicazioni

Lara Francioso Delgado, direttrice di nido dell’infanzia, attualmente responsabile del reparto risorse pedagogiche alla FACEME (Fondazione dell’accoglienza collettiva dell’infanzia di Montreux e dintorni), formatrice per adulti

Procedura di iscrizione

Per iscriversi al corso procedere con i seguenti passaggi:

  1. Leggere le condizioni generali di iscrizione
  2. Compilare il modulo di iscrizione
Torna in alto