Descrizione

Il corso si compone di tre lezioni teoriche e pratiche che hanno lo scopo di permettere ai partecipanti di approfondire il tema dei Disturbi dello Spettro Autistico nella prima infanzia. Il primo incontro sarà teorico e darà la possibilità ai partecipanti di acquisire le conoscenze necessarie per poter identificare le anomalie comportamentali che potrebbero condurre ad una diagnosi di DSA e verranno presentati i principali strumenti e metodologie per favorire l’inclusione di questi bambini. Nel secondo e terzo incontro invece, verranno presentati dei casi concreti sui quali riflettere e discutere in gruppo al fine di migliorare la capacità di descrivere una situazione o un comportamento in maniera oggettiva e operazionale.


Obiettivi formativi

Identificare tramite l’osservazione i principali comportamenti che potrebbero condurre ad una diagnosi di DSA.
Verranno quindi presentati quei comportamenti in cui solitamente in bambini con DSA differiscono dai bambini con sviluppo tipico.

Conoscere e utilizzare il manuale “Campanelli Verdi e Rossi”.
Attraverso semplici schede illustrate, guida i professionisti all’osservazione sfruttando la possibilità di osservare i bambini in un gruppo di pari.

Descrivere e comunicare quanto osservato in maniera efficace.
È fondamentale acquisire degli strumenti adeguati per arrivare ad una descrizione oggettiva che aiuterà poi a poter comunicare in maniera efficace informazioni importanti.

Sapere a chi rivolgersi per confronto o sostegno.
La conoscenza delle risorse presenti sul territorio è uno strumento importante che può facilitare nella pratica lavorativa.

Organizzare lo spazio in modo “inclusivo”.
Gli strumenti messi a disposizione per i bambini con difficoltà possono essere un mezzo facilitatorio per tutti i bambini/ragazzi presenti nello spazio condiviso.

Metodologie e strumenti inclusivi.
Gli strumenti adottati vengono pensati per i bambini con bisogni particolari. È importante che queste metodologie vengano incluse per tutti e che tutti possano usufruirne indistintamente.


Aree tematiche e relativi contenuti

Segnali precoci di DSA.
Verranno descritte le principali anomalie comportamentali nell’ambito della comunicazione, dell’interazione sociale, del gioco e della sensorialità.

Descrivere e comunicare in maniera efficace.
L’osservazione all’interno del gruppo di pari è una risorsa importante per poter osservare e descrivere i comportamenti in maniera efficace.

L’inclusione nei contesti educativi: metodologie e strumenti.
Strumenti utilizzati per raccogliere dati concreti che consentono di analizzare in modo oggettivo le dinamiche di gruppo e individuali del bambino nel contesto specifico.

Analizzare situazioni concrete.
Analisi e presa a carico di situazioni particolari di casi concreti. Accompagnamento e sviluppo di strumenti per fornire un concreto supporto nella quotidianità lavorativa per il personale educativo.


Modalità formativa

Lezione frontale
Condivisione di esperienze
Discussione e analisi di situazioni
Cooperative learning
Lavoro a gruppi


Date corso

Mercoledì 1°, 8, 15 giugno 2022, dalle 16.00 alle 19.00.


Destinatari

Direttori/Responsabili e personale educativo, anche in formazione, dei nidi d'infanzia e dei centri extrascolastici.


Requisiti

Nessuno in particolare


Formatrici

Chiara Lombardoni, pedagogista specializzata (diploma in Pedagogia Curativa Clinica). Dal 2005 lavora presso la Fondazione ARES, si occupa di interventi riguardanti bambini nella prima infanzia e accompagnamento dei genitori. In questi anni ha svolto molte diverse formazioni continue in particolare nell’ambito dell’analisi del comportamento applicata (ABA).

Maddalena Careddu, laurea magistrale in scienze dell’educazione degli adulti e Master in Autismo e disturbi dello sviluppo, basi teoriche e tecniche di insegnamento comportamentali. Master of Advanced Studies in Pedagogia e didattica speciale. Docente e pedagogista lavora da diversi anni nell’ambito dell’inclusione, disabilità e gestione di situazioni difficili nell’ambito educativo.

Dettagli dell'Evento

Disponibilità:0
Prenotazione fino a:17/05/2022 23:59
Inizia il:01/06/2022 16:00
Termina il:15/06/2022 19:00
Luogo:Sede ATAN, via ala Munda 1-2, Camorino

Per donazioni o versamento quota o partecipazione corsi:

ATAN Centro La Monda A, Via ala Munda 1/2, 6528 Camorino
Banca Raiffeisen Locarno
IBAN CH68 8080 8004 5856 2053 0
Cto. 65-4671-2

Contatti

Centro La Monda A
Via ala Munda 1/2
6528 Camorino

  • dummy+41 (91) 223 58 60

  • dummy info@atan.ch

Newsletter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

LogoCampCOVID 19 biancoPer donazioni o versamento quota o partecipazione corsi:

ATAN Centro La Monda A, Via ala Munda 1/2, 6528 Camorino
Banca Raiffeisen Locarno
IBAN CH68 8080 8004 5856 2053 0
Cto. 65-4671-2

Search